Al bar del quartiere ubriaco e molesto con coltello e bastone

Un 31enne è stato denunciato per aver minacciato il gestore di un esercizio del Villaggio del Sole

Prima la sbronza, poi le minacce e infine la denuncia. Il venerdì pomeriggio di una coppia di amici – un 31enne di nazionalità albanese, residente a Udine da tempo, e un 37enne – al bar "Al Sole" di piazzale Carnia è stato questo. Tutti e due sono stati sanzionati per ubriachezza molesta. Il 31enne dovrà rispondere di minaccia aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Verso le 18 e 30 la coppia di amici, visibilmente ubriachi, ha iniziato a infastidire i clienti che si trovavano nella parte esterna del locale. Il più giovane dei due ha impugnato un bastone e ha cominciato ad agitarlo verso il gestore e gli avventori. Sono stati così contattati i carabinieri, arrivati sul posto in pochi minuti. Il più giovane ha tentato di liberarsi del bastone, gettandolo sotto una macchina parcheggiata poco distante nel tentativo di nasconderlo ma è stato scoperto. In seguito a una perquisizione sempre lo stesso soggetto è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, con una lama lunga venti centimetri. Il coltello e il bastone sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

Torna su
UdineToday è in caricamento