Si presenta dalla ex con un coltello spaccando una finestra

I carabinieri della stazione di Feletto hanno arrestato un 27enne. Andrà a processo per minaccia, violazione di domicilio e atti persecutori

Si è presentato nella mattina di Santo Stefano a casa della ex con un coltello, per dare vita all’ennesima lite. La vicenda, accaduta nel comune di Tavagnacco, è terminata con l’intervento dei carabinieri della stazione di Feletto e con l’arresto dell’uomo, un 27enne sudamericano residente in Alto Friuli. Dovrà rispondere di fronte all’autorità giudiziaria  delle ipotesi di reato di minaccia, violazione di domicilio e atti persecutori. 

Per mesi la vittima è stata tormentata con l’atteggiamento vero e proprio dello stalker, fino all’epilogo finale. L’uomo si è introdotto abusivamente nell’abitazione in assenza della ex, rompendo una finestra e facendosi trovare all’interno una volta che la donna è rincasata. Accanto a lui il coltello. La donna è fuggita e ha chiamato il 112. Una volta sul posto i militari hanno arrestato l’uomo e sequestrato l’arma. Oggi verrà processato per direttissima. 

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • Come far durare la tinta per capelli più a lungo anche d'estate

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4, morto l'autista di un'autocisterna

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento