Immigrazione, Fedriga chiede il superamento del modello di accoglienza diffusa

"Aprire le porte in modo indiscriminato ai migranti è una soluzione sbagliata, tanto sotto il profilo politico quanto etico" commenta il governatore a Udine

"Il superamento del modello di accoglienza diffusa è garanzia in primo luogo della sicurezza dei cittadini del Friuli Venezia Giulia, ma rappresenta al contempo fonte di tutela per quelle persone che hanno realmente diritto a essere ospitate dalla nostra comunità", queste le parole del governatore Massimiliano Fedriga all'intervento di oggi, 12 gennaio, alla scuola di politica ed etica sociale dell'arcidiocesi di Udine.

Le critiche

Per il governatore, "aprire le porte in modo indiscriminato ai migranti è una soluzione sbagliata, tanto sotto il profilo politico quanto etico, perché presta il fianco a chi specula sul traffico di esseri umani e abbandona al proprio destino chi invece quel viaggio non è nemmeno riuscito a intraprenderlo". Fedriga invita quindi a prendere soluzioni diverse e più efficaci guardando a obiettivi a lungo termine, "quali la creazione di centri di protezione sulle rotte migratorie e il potenziamento degli investimenti nei Paesi di origine per favorire lo sviluppo e l'occupazione".

L'Europa

Fedriga, durante il suo intervento a Udine, chiede anche maggiori aiuti dall'Europa"L'Europa, anziché discutere sulla ripartizione delle quote, utilizzi la propria forza politica ed economica per far rispettare gli accordi bilaterali ai Paesi di origine che li hanno sottoscritti". L'appello è stato lanciato in legame all'esigenza del centro per la permanenza e il rimpatrio di Gradisca d'Isonzo"A dispetto di un accordo bilaterale in essere - ha spiegato Fedriga - il Pakistan non riconosce i propri cittadini e ne impedisce il rimpatrio, lasciandoli così in carico alle comunità del Paese di arrivo". Da qui, la richiesta all'Europa per sostenere le realtà, come quella in regione, che "si trovano a mantenere persone raggiunte da decreti di espulsione ma, di fatto, non allontanabili".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rubano l'alcol ai rugbisti, finisce male per 4 ragazzi

  • Cronaca

    Neve e ghiaccio in arrivo, ecco il piano del Comune

  • Cronaca

    Centinaia di auto rubate in tutta Italia e vendute a pezzi, un arresto a Codroipo

  • Sport

    Massimo Blasoni e gli affari a gonfie vele: "Se Pozzo vende compro l'Udinese"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale lungo la 463, la vittima è un 55enne di Bertiolo

  • Schianto all'alba al rientro da una festa, il 18enne alla guida aveva bevuto

  • Scontro mortale a San Daniele, strada regionale in tilt

  • Ubriaca fradicia, per continuare a bere insulta e aggredisce barista, clienti e carabinieri

  • I bimbi gli scrivono e Mattarella risponde: la 5^ elementare di Varmo invitata al Quirinale

  • Alza il gomito e abbatte tutti i segnali stradali del piazzale

Torna su
UdineToday è in caricamento