Primo maggio in piazza: 20.000 persone in corteo in tutta la regione

In provincia la manifestazione più numerosa si è svolta a Cervignano del Friuli. Fra i grandi temi affrontati durante la giornata l'aumento della cassa integrazione e il calo dei redditi reali di lavoratori e pensionati

Ventimila lavoratori in piazza in Friuli Venezia Giulia nella giornata della festa del lavoro. Le principali manifestazioni si sono svolte a Trieste, Pordenone, Gradisca (Gorizia) e Cervignano (Udine).

La crisi che aggrava l'emergenza occupazione, con la cassa integrazione che torna a mordere (+29% nei primi tre mesi del 2012), il calo dei redditi reali di lavoratori e pensionati, colpiti dall'aumento del costo della vita e delle imposte e la protesta contro la liberalizzazione degli orari dei negozi sono stati i grandi temi al centro dei cortei e dei comizi. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Scritta ingiuriosa prima della partita, operai all'opera per eliminarla

Torna su
UdineToday è in caricamento