Si manifesta contro la violenza e lui aggredisce i carabinieri

L'episodio nel corso dell'appuntamento in piazza Libertà "Prendiamoci la strada"

Si manifesta contro la violenza di genere e un pregiudicato classe 1970, residente a Mortegliano, al passaggio dell'automezzo dei carabinieri che apre il corteo – dopo essersi sfilato la cintura – lo prende a cinghiate sulla fiancata. I militari sono così intervenuti: il soggetto, manifestamente ubriaco, ha opposto resistenza e minacciato gli uomini dell'Arma. Dopo averlo ammanettato è stato condotto nella sua residenza agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo che si terrà nella mattinata di domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

  • Incidente a Premariacco, morta una 26enne carnica

Torna su
UdineToday è in caricamento