Maltempo e allarme ghiaccio, mezzi spargisale in azione a Udine

Il Comune ha disposto una salatura preventiva nei punti critici. La situazione meteo prevista per venerdì 23 febbraio

Il Comune di Udine informa che, sulla base delle previsioni meteo per le prossime ore, che annunciano possibili deboli precipitazioni sotto forma di nevischio o di pioggia gelata, questa notte le ditte incaricate dall'amministrazione entreranno in azione con una salatura preventiva di tutti i punti critici previsti dal Piano neve (rotonde, cavalcavia, rampe). Di fronte a un'evoluzione molto incerta e variabile, che comunque non esclude un rischio di precipitazioni a carattere nevoso tra le 2 e le 10 di questa notte con temperature vicine allo zero, si è deciso di optare per una messa in sicurezza quantomeno dei punti più critici della viabilità.

Allerta meteo: in arrivo, vento, gelo e neve a basse quote

Questo intervento garantirà un margine di sicurezza qualora si verificassero improvvisi e imprevisti fenomeni più intensi, per i quali, nel caso, verrà attivata un'estensione dei passaggi. Per completare la salatura il più a ridosso possibile dalle eventuali precipitazioni ed evitare così la perdita di sale per il vento o il transito di veicoli, le due ditte incaricate inizieranno a operare intorno all'una del mattino, spartendosi la zona sud e le zone nord, dei viali del ring e della tangenziale. Si stimano circa tre ore di lavoro, ma naturalmente molto dipenderà dall'evoluzione del meteo. La squadra di reperibilità del Comune monitorerà la situazione sul territorio durante la notte e valuterà la possibilità di disporre ulteriori interventi.

La situazione per venerdì 23 febbraio

La depressione presente sull'Italia peninsulare convoglierà correnti umide meridionali in quota e di Bora al suolo. Sabato, spiega l'Osmer, il flusso umido si attenuerà e sarà più mite. Da domenica arriverà l'aria fredda dalla Russia. Domani, venerdì 23 febbraio il cielo sarà coperto con precipitazioni moderate e quota neve in genere oltre i 200 metri ma possibile temporaneamente anche sotto. Vento di Bora sostenuto su tutta la regione, molto forte a Trieste con raffiche intorno ai 120 km orari. Sul Carso sarà possibile la formazione di ghiaccio al suolo.

Cattura-28-26

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

Torna su
UdineToday è in caricamento