Litiga con la compagna e beve candeggina: 37 enne in ospedale

L'episodio è successo a Udine: l'uomo aveva minacciato di farla finita. E' stato soccorso dai sanitari del 118

Aveva già minacciato di farla finita e, nel pomeriggio di giovedì dopo un'accesa discussione con la sua compagna, ha ingerito della candeggina. L'episodio è avvenuto a Udine, in viale Venezia. Il protagonista è un uomo di 37 anni che da tempo lamentava una difficile situazione legata all'assenza di lavoro e di una casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 37 enne aveva inviato alcuni messaggi alla compagna (una donna di 45 anni) minaccinado il suicidio. Allertata la Polizia, la donna ha orientato gli agenti in un albergo nei pressi della stazione: ma dell'uomo non c'era traccia. Poi un'altra chiamata alla Questura: i due litigano in modo acceso e l'uomo beve del liquido. Il 37 enne è stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale: per lui - come riferisce il Messaggero Veneto - è scattata una denuncia per procurato allarme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

Torna su
UdineToday è in caricamento