Fidanzati si feriscono con dei coltelli durante una lite, denunciati entrambi

La donna si è fatta medicare al pronto soccorso di Monfalcone, che ha allertato i carabinieri a causa delle lesioni derivate da violenza

Due fidanzati litigano violentemente durante la notte, ferendosi reciporcamente con delle armi da taglio. Lei decide di farsi medicare in pronto soccorso e così scattano gli accertamenti che portano alla denuncia di entrambi

I fatti

È quanto accaduto l'altro ieri a una coppia residente a Pozzuolo del Friuli, da poco convivente. Pare che alla base del litigio ci siano stati motivi passionali, evidentemente sufficienti ad accendere la discussione tra i due tanto da indurli a usare dei coltelli per colpirsi a vicenda. La donna si è così recata al pronto soccorso di Monfalcone per farsi medicare e, una volta giunta lì e valutate le lesioni giudicate derivanti da violenza, sono stati allertati i carabinieri. Verificati i fatti, i militari dell'Arma si sono così recati nell'abitazione di Pozzuolo del Friuli accertandosi delle condizioni dell'uomo che, dopo aver ammesso la lite, è stato giudicato non bisognoso di cure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus: salgono a 1436 i casi positivi, 119 in più in un solo giorno

  • Triatleta corre 16 km in giardino «per le persone in prima linea per la nostra salute»

  • Coronavirus: cala il numero dei contagi, due nuovi decessi

Torna su
UdineToday è in caricamento