Lisa Vittozzi concede il bis in Coppa del Mondo

La sappadina si è aggiudicata anche la 10 chilometri dopo la gara sprint dell'altro giorno

Lisa Vittozzi

Lisa Vittozzi concede il bis nella coppa del mondo di biathlon, vincendo nell'inseguimento della 10 chilometri. Sulle nevi di Oberhof, in Germania, l'azzurra, che si era già imposta l'altro ieri nella gara sprint, ha chiuso col tempo di 32'32"09.

La gara

Al traguardo Lisa precede di 14″ la slovacca Kuzmina e di 27″ la francese Chevalier. Dorothea Wierer chiude quinta, rimanendo in testa alla classifica generale davanti a Lisa. Una gara senza esclusione di colpi che, nonostante i due errori commessi dalla neocampionessta ed un poligono estremamente complesso causa vento,  non le hanno impedito di trionfare ed aggiudicarsi il titolo di campionessa del mondo.

Le congratulazioni del Presidente Fedriga

 "Lisa Vittozzi è il simbolo di un Friuli Venezia Giulia socialmente e sportivamente più completo grazie all'acquisizione di Sappada, ormai a tutti gli effetti una risorsa territoriale e turistica in più per la nostra comunità regionale". Lo afferma il governatore Massimiliano Fedriga, commentando con grande entusiasmo lo storico doppio trionfo della quasi 24enne (li compirà il 4 febbraio) sappadina. La crescita sportiva di Lisa - aggiunge Fedriga - è stata costante negli anni a testimonianza di un doppio traguardo conquistato tutto meno che per caso, grazie a impegno, talento e tanta determinazione figlia di una mentalità che, in Friuli Venezia Giulia, a maggior ragione nelle aree montane, è caratterizzata da tenacia e invincibile forza di volontà". Nessun dubbio, quindi, sul radicamento sappadino di Lisa, la cui madre gestisce insieme alle altre figlie il Valgioconda, uno dei principali alberghi di Sappada. "Dagli sport invernali - conclude il governatore - giunge quindi una straordinaria notizia che è anche un'ulteriore iniezione di fiducia in vista di quello straordinario appuntamento che sono gli Eyof invernali 2023, il festival europeo giovanile della neve che garantirà un enorme impulso a tutto il comparto turistico della regione".

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Scomparso da giorni un 38enne di Paularo, l'appello disperato della moglie

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Ultraleggero decolla da Palmanova e si schianta, grave un 33enne friulano

  • Ruba l'auto alla ex e se ne va al mare a Lignano

Torna su
UdineToday è in caricamento