Lignano Sabbiadoro diventa Comune fiorito

Valutati fioritura, pulizia, impianti irrigui automatizzati ed infine viali, aiuole e rotonda

Domenica 10 novembre al meeting nazionale tenutosi a Pomaretto (TO) organizzato da Asproflor l’Associazione Produttori Florovivaisti, in collaborazione con Confcooperative Piemonte, il Comune di Lignano Sabbiadoro è stato insignito del marchio nazionale di Qualità Ambiente di Vita - Comune Fiorito, ed ha vinto anche un premio speciale denominato “Municipio fiorito”, a riconoscimento della ricca dotazione floreale della piazza antistante il palazzo Municipale.L’assegnazione dei due riconoscimenti è frutto della visita effettuata a Lignano il 26 agosto dalla Commissione Nazionale composta da professionisti selezionati tra i principali esperti del settore florovivaistico. 

La valutazione

Nella pagella di valutazione della Commissione viene evidenziata la complessiva pulizia della Città, le ricche fioriture che caratterizzano i viali, le rotonde presenti sulla viabilità urbana fiorite per tutti i dodici mesi dell’anno e dotate di impianti irrigui automatizzati ed infine le aiuole spartitraffico che presentano fioriture diversificate. 

L’assessore all’Ambiente della Città di Lignano Sabbiadoro, Paolo Ciubej ha così espresso la sua grande soddisfazione: “Il raggiungimento di questi importanti riconoscimenti va a dimostrazione dell’impegno di tutta l’Amministrazione comunale, dell’Ufficio Ambiente, di tutti i collaboratori del settore di giardinaggio e delle imprese private che collaborano per la realizzazione dei vari allestimenti ornamentali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

Torna su
UdineToday è in caricamento