Lega: 319 mln di debito e agevolazioni Irap per rilancio del Fvg

Barbara Zilli ha illustrato la scelta della Giunta Fedriga di fare debito per finanziarie gli investimenti previsti

 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Mauro Bordin, esprime massima soddisfazione a margine della seduta della I Commissione durante la quale
l'assessore Barbara Zilli ha illustrato la scelta della Giunta Fedriga di fare debito per finanziarie gli investimenti previsti"Il Friuli Venezia Giulia ha cambiato finalmente marcia - afferma Bordin -. La scelta di accedere allo strumento di mutuo, per un valore complessivo di 319 milioni nel triennio 2019-2021,
permetterà gli investimenti necessari nei diversi settori per il rilancio economico e produttivo della Regione. Si tratta di una scelta forte, sicuramente in controtendenza con il passato, ma ponderata e in sintonia con i conti in ordine di una Regione virtuosa".

I dettagli

"Gli oltre 2 miliardi e 700 milioni destinati alla sanità testimoniano la massima attenzione che la maggioranza rivolge al settore, impegno ribadito anche dallo stanziamento di ulteriori 75 milioni di investimento in tre anni.  Sono diversi i settori che beneficeranno dei 319 milioni del debito - spiega il consigliere -, dalla Protezione civile con ulteriori 65 milioni sui tre anni all'ambiente con 11 milioni, dalle infrastrutture alle attività produttive con 25 milioni ciascuno, all'agricoltura e all'istruzione ed edilizia universitaria con 10 milioni ciascuno.  La massima attenzione della maggioranza - specifica l'esponente leghista - è rivolta agli enti locali con 70 milioni per investimenti in tre anni, che saranno definiti ascoltando le esigenze dei Comuni e facendo sintesi tra le innumerevoli richieste, analizzando le priorità e soprattutto evitando inutili duplicazioni". 

"La famiglia si pone sempre al centro della nostra azione politica. Ringraziamo la Giunta regionale per aver dato seguito alla proposta di legge n. 26 presentata dal Gruppo consiliare della Lega, affiancando economicamente le famiglie del Friuli Venezia Giulia con lo stanziamento di 6 milioni per il sostegno
dei costi di trasferta scolastici dei nostri ragazzi, agevolando in questo modo il diritto allo studio. L'impegno è quello di far sì che, nell'arco della legislatura -
specifica l'esponente di maggioranza - si abbatta interamente, per le famiglie, il costo del trasporto pubblico, su gomma o su rotaia. Le agevolazioni Irap, approvate dalla Giunta e contenute in manovra finanziaria, rendono finalmente competitiva la nostra Regione, essendo indirizzate ad attrarre nuove imprese e rivolte in particolare all'imprenditoria in difficoltà della montagna, oltre che all'assunzione dei lavoratori colpiti da situazione di crisi economica. Si tratta di un chiaro segnale - conclude Bordin - dell'importante cambio di passo del Friuli Venezia Giulia".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Pignarûl Grant di Tarcento, il responso del Vecchio Venerando

  • Incidenti stradali

    VIDEO 80enne esce dal Bingo e con la sua Mercedes distrugge 7 auto

  • Cronaca

    VIDEO Gloria da Paularo conquista la giuria di Masterchef

  • Cronaca

    VIDEO Incendio a San Rocco, a fuoco un garage

Torna su
UdineToday è in caricamento