Addio buche, da inizio giugno via Grazzano si rifà il look

A partire dal 4 giugno inizieranno i lavori di manutenzione straordinaria dello storico borgo pavimentato in porfido

Dopo gli scavi delle ultime settimane effettuati in via Grazzano per cablare e portare la fibra ad alta velocità ai residenti della zona (vedi fotografia in basso), lo storico borgo si prepara alla nuova e sospirata pavimentazione. I lavori stradali si erano oramai fatti urgenti e necessari a causa delle molte buche presenti sulla carreggiata. Con la pioggia, infatti, queste si trasformavano in pericolose pozzanghere che, puntualmente, inondavano le attività presenti ai lati della via. 

Il cronoprogramma

Il restyling inizierà a partire dal 4 giugno e prevederà almeno inizialmente la chiusura totale della strada dall'intersezione con piazzale Cella fino a via Cisis. Successivamente verrà riaperto il primo tratto della strada mentre resterà chiuso il tratto tra via Cisis e via della Cisterna. I lavori, che nel complesso dovrebbero durare 1 mese e mezzo e saranno eseguiti dalla ditta I.C.E di Venzone. L'impresa utilizzerà un sistema di nuova concezione con un sottofondo rinforzato con speciali leganti e aggreganti per tutelare la pavimentazione stradale in porfido dai problemi creati dall'intenso passaggio del traffico veicolare. In questo modo di si eviteranno  gli inconvenienti che si sono ripetuti più volte negli scorsi anni che hanno reso vani interventi precedenti. 

Il Comune di Udine avviserà casa per casa ogni singolo cittadino al fine di limitare il più possibile i disguidi che interesseranno sia i residenti che i commercianti ai quali il Sindaco Fontanini chiede la massima collaborazione al fine di svolgere una parte attiva in questa delicata fase che creerà inevitabilmente qualche disagio. Successivamente i lavori si sposteranno in altre due vie pavimentate in porfido, ovvero in via San Francesco e in alcuni tratti di via Gemona.

Fibra cablaggio via Grazzano Udine-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

Torna su
UdineToday è in caricamento