Latte "tossico" in tutta Italia: in carcere il presidente di Cospalat

Secondo le accuse della Procura di Udine il consorzio avrebbe distribuito in tutta la penisola grossi quantitativi di latte con un tasso fuori norma di aflatossine, un fungo tra i più cancerogeni. Sette persone agli arresti domiciliari

Ingenti quantitativi di latte con un tasso fuori norma di aflatossine, un tipo di fungo altamente tossico che viene ritenuto una delle sostanze più cancerogene esistenti, che sarebbero stati distribuiti da Cospalat Fvg dal Nord al Sud Italia.

COSPALAT: IL MINISTERO HA AVVIATO I CONTROLLI

CASO COSPALAT FVG: LA RABBIA DEI CONSUMATORI

COSPALAT: I NOMI DI TUTTI I COINVOLTI NELL'INCHIESTA

Pur avendo rilevato il livello elevato di questa sostanza, il consorzio non avrebbe fatto nulla per bloccarne la commercializzazione. Anzi, in alcuni casi le analisi sarebbero state contraffate e il latte “diluito”, in modo da eludere eventuali controlli. Una serie di illeciti che stamattina ha portato alla fase finale dell’operazione condotta dai carabinieri del Nas di Udine e coordinata dalla procura del capoluogo friulano. A riportarlo è l'edizione on line de  Il Quotidiano del Friuli Venezia Giulia.

INCHIESTA COSPALAT: LE INDAGINI PARTIRONO DA UNA DENUNCIA

Le ipotesi di reato sono quelle di frode in commercio, adulterazione di alimenti e commercio di sostanze nocive. Una ventina le persone indagate e otto le misure cautelari eseguite su disposizione del gip. In carcere il presidente di Cospalat, Renato Zampa, le altre quattro persone sono invece state ristrette agli arresti domiciliari. Tra queste anche la segretaria Stefania Botto, il capo dei trasportatori di Cospalat, Dragan Stepanovich, e la biologa Graziella Mainardis, titolare del laboratorio di analisi Microlab di Amaro. Le partite di latte fuorilegge non avrebbero raggiunto solamente i principali mercati del Nord Italia, ma anche alcuni caseifici conniventi del Sud Italia. Sono in tutto 86 le perquisizioni locali e personali eseguite nelle provincie di Udine, Pordenone, Gorizia, Treviso, Padova, Vicenza, Arezzo, Perugia, Napoli, Bari e Brindisi con l’impiego di circa 300 carabinieri del Nas e delle stazioni dell’Arma. Le aflatossine si sarebbero sviluppate sul mangime con cui è stata nutrita una parte delle mucche da latte che riforniscono Cospalat.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • Avatar anonimo di CRISTIANO
    CRISTIANO

    grazie cospalat......IO HO GIA DATO COME SI DICE!!!!!!!!!!! ho acquistato nel periodo di pascqua delle colombe artigianali friulane...... in realta' ho fatto una figuraccia!!!!colombe prodotte a Torino e di scarsa qualita' ....GRAZIE COSPALAT

  • Avatar anonimo di NANNARELLA
    NANNARELLA

    Il latte in questione è stato sequestrato a maggio 2012.  Leggere bene la notizia.

  • Avatar anonimo di Daniele
    Daniele

    Ho tre figli che hanno bevuto 1 litro di latte cospalat al giorno per 5 anni.

  • Avatar anonimo di Giovanni
    Giovanni

    Dite le marche di chi si fornisce da quell'azienda perfavore! Almeno uno qual'ora lo avesse bevuto prenderebbe le dovute precauzioni facendo dei controlli.

  • Avatar anonimo di alberto
    alberto

    Le persone che giocano con la nostra salute... dovrebbere finire in carcere. Lori si fanno i soldi e noi poveri cittadini ci prendiamo le malattie. DOVE LO STATO??? ci VOGLIONO LEGGI più severe.

    • Avatar anonimo di CRISTIANO
      CRISTIANO

      non credeta piu a certe bufale, pensate a che bella figura di cacca che ho fatto io con i miei parenti,regalandogli prodotti friulani...in realta' le colombe acquistate erano prodotte a torino.....GRAZIE COSPALAT!!!!!!!!!!!

  • Avatar anonimo di Lo
    Lo

    Posso sapere con quale marchio è commercializzato questo latte????? non si può mettere una notiza del genere e non dare quest'informazione!!!!!

    • E' latte a marchio Cospalat!

  • Avatar anonimo di Alessandro
    Alessandro

    Non ho mai visto bottiglie o confezion "Cospalat" al supermercato. Cospalat rifornisce o lavora da terzista per altri produttori di latte? Se sì, quali marche? In quali supermercati vengono vendute?

  • Avatar anonimo di NANNARELLA
    NANNARELLA

    Da quanto tempo questo latte è in commercio? Mio nipote di 10 mesi lo ha preso. Cosa devo fare?

  • Avatar anonimo di gianfranco
    gianfranco

    credo sia importante sapere se il latteè stato ritirato dal commercio, vicvrsa se è ancora in commercio quale siano le marche

  • Avatar anonimo di io
    io

    che latte è la cospalat?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A4: Rallentamenti e code a tratti tra Redipuglia e Portogruaro

  • Politica

    Caso Dacia Arena: Novelli con i Pozzo e contro la linea di Fontanini

  • Cronaca

    Controlli ferragostani: al setaccio Udine e Lignano

  • Cronaca

    Auto in fiamme nel cuore della città

I più letti della settimana

  • FOTONOTIZIA Arriva Balotelli e parcheggia la Ferrari sulla spiaggia

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • In treno da Udine a Lubiana caricando la bici, da settembre sarà realtà

  • Spaccata all'Ufficio Spiaggia 17 di Lignano Sabbiadoro

  • Tragedia a Genova, Fedriga: «Pronti a fare la nostra parte»

  • Senza patente, si schianta con un'auto rubata e aggredisce i medici al pronto soccorso

Torna su
UdineToday è in caricamento