Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO: Case infestate dalle cimici nel Medio basso Friuli

 

La situazione descritta nell'articolo di ieri è purtroppo peggiorata notevolmente a distanza di poche ore. A testimoniarlo il video e le immagini inviateci dai proprietari di una casa di campagna, posta ai confini del Comune di Talmassons e Torsa, frazione di Pocenia. Pareti, pavimenti, tombini, tetti, porte e finestre completamente ricoperte dalle cimici marmorate asiatiche, la varietà di eterotteri che non conosce antagonisti naturali e che è stata dichiarata ineradicabile dalla stessa Unione Europea. Non è pericolosa per la salute dell'uomo ma causa ingenti danni alle colture frutticole e notevoli disagi alla popolazione.

Ricordiamo che il fattore di Talmassons ci ha riferito di non eseguire nessun trattamento specifico per il timore di avvelenare le oche che alleva. I pennuti, infatti, provano spesso a mangiarle.

Nuova invasione di cimici in Friuli, ma il peggio deve ancora arrivare

La situazione immortalata due giorni fa, lunedì 2 settembre 2017

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento