Due persone intossicate in un locale, entrambe all'ospedale

L'episodio si è verificato ieri sera nella zona di Rive d'Arcano. All'origine della vicenda una probabile fuga di monosssido di carbonio

Intossicazione da monossido di carbonio per due persone, in un locale di Rive d’Arcano. Si tratta del cuoco del locale - l’osteria “Da Bic” e di una donna che era con lui. L’episodio si è verificato verso le 21 di mercoledì sera. Per cause in corso di accertamento da parte dei Vigili del fuoco, intervenuti sul posto, nei locali della cucina si è verificata una fuga di gas.

Non è chiaro per quali ragioni sia accaduto l’episodio. Potrebbe trattarsi - secondo le prime ipotesi - di un malfunzionamento di un forno. Il cuoco è stato ricoverato al vicino ospedale di San Daniele (non è in condizioni che fanno preoccupare) e la donna è stata invece trasportata a Trieste per un trattamento in camera iperbarica. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento