Strade di Udine sempre pericolose per i ciclisti, ieri due incidenti in poche ore

Due persone sono finite all'ospedale nel pomeriggio di ieri per essere state urtate da automobili mentre erano in sella al proprio mezzo

Un 39enne pakistano e una 25enne di Rivignano sono i due ciclisti rimasti vittima di due diversi incidenti nella giornata di ieri.

Il primo incidente

Il primo episodio è accaduto intorno alle 14 in viale Trieste quando una Toyota condotta da una donna di 75 anni residente a Taipana, che percorreva il viale in direzione stazione, ha urtato il ciclista all'altezza delle strisce pedonali davanti al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Per soccorrere il 39enne si è reso necessario l'intervento del 118.

Il secondo episodio

Poco prima delle 18 in via della Faula si è verificato, invece, il secondo incidente. Dinamiche simili, con una Hyundai condotta da un 48enne di Tavagnacco a urtare la bicicletta di una giovane della provincia di Udine. Anche per lei è stato necessario il soccorso dell'ambulanza, che l'ha portata in ospedale per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Una stupefacente immagine del Friuli su "Le foto che hanno segnato un'epoca"

Torna su
UdineToday è in caricamento