Provoca un incidente da ubriaco e non si fa più trovare, arrestato a Porpetto

Un uomo di nazionalità bulgara dovrà scontare 14 giorni di carcere e pagare 1400 euro di multa

Ha provocato un incidente stradale guidando in stato di ebbrezza e per questo è stato condannato a 14 giorni di reclusione e 1400 euro di pena pecuniaria, ma non si è mai fatto trovare dalle autorità fino alla settimana scorsa, quando una pattuglia della Polstrada di Palmanova – al casello di Porpetto, durante un controllo – lo ha rintracciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpevole

Si tratta di un uomo di nazionalità bulgara, trovato al volante di una vettura con la targa del suo paese in compagnia di altre persone. Una volta accertata l'identità del soggetto è stato accertato che fosse destinatario di un provvedimento di rintraccio per esecuzione di carcerazione, emesso a gennaio di quest’anno. Gli agenti lo hanno quindi arrestato e condotto al carcere di via Spalato a Udine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

  • La "lode" non basta: tre maturandi udinesi premiati con una menzione al merito

Torna su
UdineToday è in caricamento