Tragedia sulla Verzegnis-Sella Chianzutan, la vittima è un giovane siciliano

A perdere la vita è stato il catanese Salvatore Andrea Faro, appassionato di moto e gestore di un distributore di carburante lungo la statale "Pontebbana"

Salvatore Andrea Faro in sella alla sua moto

Ha perso la vita a nemmeno 30 anni, guidando la sua amata moto Kawasaki, il classe 1990 Salvatore Andrea Faro, detto Salvo. Era originario di Catania e gestiva il distributore Ip sulla statale Pontebbana a Codroipo, nel tratto in cui la strada assume la denominazione di via Pordenone. 

Il luogo

Il giovane stava viaggiando sulla Verzegnis-Sella Chianzutan, una strada celebre tra gli amanti delle due ruote vista la spettacolarità delle curve. La direttrice è anche popolare per essere sede della corsa in salita dedicata alle automobili che richiama appassionati da tutta Europa. Faro viaggiava assieme al fratello, che lo seguiva con un’altra motocicletta a pochi metri di distanza.

L’incidente

La due ruote del ragazzo — per cause in corso di accertamento — si è scontrata con una Fiat Panda, condotta da un 68enne pensionato di Casarsa della Delizia che viaggiava assieme alla moglie. L’impatto è stato letale per il centauro, deceduto a causa delle gravi ferite riportate. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri della Compagnia di Tolmezzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Razzia di tonno in scatola, fugge dalla Lidl con un bottino di 90 scatolette

  • Incidente mortale sulla Udine-Venezia, raffica di soppressioni e ritardi

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

Torna su
UdineToday è in caricamento