Il cuore di Maurizio ha smesso di battere, muore a due settimane dall'incidente

Il 49enne Maurizio Sala era rimasto coinvolto in un grave incidente in sella alla sua moto la notte del 5 agosto, Ampezzo piange la sua scomparsa

A distanza di due settimane dal terribile incidente che lo ha visto coinvolto, Maurizio Sala non ce l'ha fatta. Il 49enne di Ampezzo era stato coinvolto in un grave incidente nella notte del 5 agosto, quando con la sua moto aveva impattato su un'auto sulla strada nel comune di Socchieve. 

Il suo cuore ha smesso di battere la scorsa notte, dopo aver combattuto per due settimane, nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Udine, dove era stato ricoverato a seguito dell'incidente che aveva visto coinvolta anche un'altra persona, sulla moto con lui. Nell'impatto, infatti, il suo amico Ivan Fachin era stato scaraventato a terra finendo lungo una scarpata presente sul ciglio della strada. Prima di perdere definitivamente conoscenza, Maurizio ha chiesto dell'amico ai soccorritori, che l'hanno così potuto salvare

Tutta la comunità di Ampezzo è in lutto, visto che Maurizio era molto conosciuto e apprezzato, non solo per il suo lavoro di pittore edile, ma anche per le sue passioni, tra cui suonare la batteria e il disegno. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Autovelox verso Lignano senza pietà, multa per un chilometro oltre il limite

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

Torna su
UdineToday è in caricamento