Giuliana Casasola non ce l'ha fatta ed ha perso la vita dopo l'incidente

La donna, conosciuta nella Bassa per l'attività del marito - titolare di un'autoscuola molto frequentata -, era stata investita lo scorso 5 dicembre a Porpetto

Dopo oltre due settimane di sofferenza è morto in ospedale Giuliana Casasola, moglie del titolare dell’autoscuola “Alampi” di piazza del Grano a San Giorgio di Nogaro. La donna, di 61 anni era stata ricoverata a causa di un investimento di cui era stata vittima nel tardo pomeriggio del 5 dicembre, lungo la provinciale 80. Uscendo dalla farmacia di Porpetto, per cause in corso di accertamento a opera della Polizia stradale, è stata travolta da un motociclista 55enne di Gonars. Nello scontro erano rimasti entrambi feriti. Le condizioni della donna, trasportata d'urgenza al Santa Maria della Misericordia di Udine, erano apparse da subito molto serie.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento