Ha un malore alla guida e si schianta contro il guard rail del Ledra, grave un uomo

Un uomo di 68 anni di Latisana stava guidando nel tratto di via Martignacco dopo piazzale Diacono quando per un malore ha perso il controllo del suo veicolo

Le operazioni di soccorso sul luogo dell'incidente

Brutto incidente stradale nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 11 ottobre. Erano circa le 18.40 quando un uomo di 68 anni alla guida di un Fiat Doblò, proveniente da Piazzale Diacono, stava percorrendo via Martignacco in direzione via Pieri. Percorsi pochi metri l'uomo, M.P. di Latisana, ha accusato un malore perdendo il controllo della vettura che, senza entrare in collisione con altri mezzi, ha attraversato tutta la carreggiata schiantandosi contro il guard rail a protezione del Ledra. Immediati i soccorsi.

L'uomo, però, è rimasto incastrato nell'abitacolo e per estrarlo si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. Per consentire le operazioni di soccorso è stato chiuso il tratto di via Martignacco che da via Pieri porta in piazzale Diacono. Il personale del 118 ha così potuto soccorrere sul posto l'uomo, trasportato poi in gravi condizioni all'ospedale di Udine.

Sul luogo dell'incidente, per la messa in sicurezza dell'area, anche la Polizia municipale e i carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento