Cade in moto a 67 anni, muore dopo due giorni

Non ce l'ha fatta il motociclista che giovedì pomeriggio è caduto nei pressi dello stadio Friuli impattando sul cordolo che divide la carreggiata dal parcheggio

Si chiamava Silvano Mecchia e aveva 67 il motociclista che ha perso la vita a due giorni di distanza dall'incidente che lo ha visto protagonista nei pressi dello stadio Friuli, nel pomeriggio di giovedì. Purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare, le sue condizioni erano da subito parse molto gravi. L’uomo era in sella a una Indian Scout, pare appena acquistata, e stava percorrendo viale Candolini quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo finendo contro il cordolo del parcheggio dello stadio. Immediati i soccorsi che hanno stabilizzato le sue condizioni, trasportandolo all'ospedale di Udine dove però, nella serata di ieri, hanno subìto il tracollo.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Box doccia: tutti i rimedi e le soluzioni per pulirlo

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Sesso nudi in strada davanti a tutti in pieno giorno a Lignano, denunciati due giovani

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Anche due pizzerie udinesi nella classifica di 50 Top Pizza

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Una mail ha distrutto le speranze di Gianpiero, "stadio del cancro troppo avanzato"

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

Torna su
UdineToday è in caricamento