Urta un'auto facendola finire in un fosso e scappa, caccia al pirata della strada

Nel pomeriggio di domenica 22 settembre, un monovolume ha speronato un'auto guidata da una 22enne che ha finito la sua corsa in un fosso a Scodovacca, frazione di Cervignano

Erano circa le 15.30 di ieri pomeriggio, domenica 22 settembre, quando un monovolume ha urtato un'auto di piccola cilindrata a Scodovacca, frazione di Cervignano, facendola finire in un fosso. Alcuni testimoni riportano che l'urto è avvenuto durante una pericolosa manovra di sorpasso: per evitare lo scontro con una vettura che sopraggiungeva dalla direzione opposta, il monovolume pare abbia stretto troppo sulla sua corsia, costringendo la piccola automobile, guidata da una giovane di 22 anni, a sterzare bruscamente. Dopo aver causato l'incidente, chi era alla guida del monovolume non si è fermato, facendo perdere le sue tracce. 

Sul posto, per i rilievi del caso, i carabinieri della stazione di Cervignano, i vigili del fuoco per estrarre l'auto dal fosso e i soccorsi: la 22enne è stata trasportata all'ospedale di Palmanova e, per fortuna, pare che le sue condizioni non siano gravi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Più di 5mila i truffati dalle manutenzioni antincendio

Torna su
UdineToday è in caricamento