Il guard rail le perfora l'auto, lei esce incolume

Una 21enne di Nimis è uscita miracolosamente

Si è salvata la vita per miracolo dopo che il guard rail le ha perforato l'abitacolo della sua auto. Vittima dell'incidente una ragazza di Nimis, classe 1998. L'evento si è verificato alle 18 e 20 di oggi lungo la strada regionale 54 a Moimacco, in direzione di Cividale. La giovane ha perso il controllo del mezzo, una Toyota Yaris, finendo a bordo carreggiata.

455016937_229943-2

Nonostante la struttura mettallica abbia completamente bucato l'abitacolo la conducente del mezzo è uscita incolume. Sul posto per i rilievi una pattuglia della Polizia locale dell'Uti del cividalese e i vigili del fuoco del distaccamento della città ducale, che hanno provveduto alla messa in sicurezza del veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

Torna su
UdineToday è in caricamento