Paura a Roma per Franco Iacop, in fiamme la sua auto

La vettura di rappresentanza sulla quale viaggiava il presidente del Consiglio regionale ha preso fuoco. Decisiva la segnalazione di un tassista

L'auto sulla quale viaggiava Franco Iacop in fiamme

Franco Iacop, presidente del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, ha rischiato grosso durante una trasferta a Roma. Si trovava nella capitale per lavoro ed era a bordo dell’Alfa di rappresentanza quando la vettura ha iniziato a prendere fuoco in tangenziale. Avvertito da un tassista ha realizzato la cosa, ed è sceso giusto in tempo assieme agli altri occupanti. Ne ha dato notizia sul suo profilo Facebook, postando anche l’immagine del veicolo in fiamme.

«Martedì sera a Roma tornando verso l'aeroporto con l'auto di servizio. Ringrazio di cuore il tassista che ci ha avvisati del fuoco correndo affianco a noi (non ci eravamo ancora accorti di nulla), la Guardia di Finanza che passava per caso e ha bloccato il traffico mettendosi di traverso col furgone, i vigili del fuoco e tutti quanti si sono mobilitati. Auto completamente distrutta».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

  • L'Ospedale cerca personale sanitario, la Casa di Cura lo mette in cassa integrazione: è scontro

Torna su
UdineToday è in caricamento