Due morti in A23 in un tamponamento a catena

L'incidente ha coinvolto due camion, un camper e un'autovettura

Sono due le persone morte nell'incidente che si è verificato stamattina lungo la A23 nel tratto tra Udine Sud e Palmanova, in prossimità della confluenza con la A4

La situazione

Coinvolti in un tamponamento a catena due mezzi pesanti, una vettura e un camper. Un ferito è stato già trasportato in ospedale mentre un’altra persona è ancora incastrata fra le lamiere (aggiornamento delle 13 ndr). 

20190424_114840_resized-2

I soccorsi

Polizia stradale e ausiliari al traffico di Autovie Venete stanno organizzando il deflusso -  in contromano - del traffico rimasto bloccato nel tratto di A23, in direzione nodo di Palmanova. Sul posto anche personale del 118 e vigili del fuoco.

20190424_114641_resized-2

Casello chiuso

A Udine Sud è stata chiusa l’entrata in direzione Palmanova e sono stati attivati tutti i pannelli a messaggio variabile con le informazioni, sia in itinere, sia in ingresso. Anche Autostrade per l’Italia ha provveduto a riprendere l’informazione nel tratto di sua competenza.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Cagliari-Udinese 1:2 | La terza vittoria fuori casa vale il 12° posto

  • Cronaca

    Accesa discussione al semaforo, automobilista in fin di vita

  • Cronaca

    Premio Friuli 2019, ecco i premiati della 16esima edizione

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale di Bivio Paradiso, la vittima è la 22enne Gaia Vecchiato

I più letti della settimana

  • Bivio Paradiso: auto fuori strada, un morto e quattro feriti

  • Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Incidente mortale di Bivio Paradiso, la vittima è la 22enne Gaia Vecchiato

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

  • Tutto quel che c'è da sapere sul concerto di Vasco, parcheggi, trasporti e controlli

Torna su
UdineToday è in caricamento