Camion si ribalta in A4, autostrada chiusa e disagi in direzione Friuli

L'incidente nel tratto tra San Stino e San Donà, in direzione di Venezia

Autostrada A4 chiusa nel tratto tra Cessalto e San Donà, in direzione Venezia. Un mezzo pesante ribaltatosi sta causando una coda di 5 chilometri. Autovie Venete ha, quindi, interdetto al traffico il tratto autostradale tra San Stino di Livenza e San Donà.

Le direttive

I due svincoli in entrata sono stati chiusi, è stata istituita l’uscita obbligatoria a San Stino di Livenza ed è stato attivato allo stesso tempo il percorso alternativo verso la A28 (direzione Conegliano) e la A27.

Il sinistro

L’incidente, avvenuto poco dopo le 11, è al vaglio della Polizia stradale, sul posto per i rilievi. Il mezzo pesante rovesciandosi ha causato anche lo spostamento di alcuni new jersey nella corsia di sorpasso della carreggiata opposta, in direzione Trieste. Disagi al traffico quindi anche nell’altra direzione di marcia dove ci sono code a tratti. Sul posto dell’incidente anche i mezzi di soccorso per spostare l’autoarticolato e il personale degli ausiliari alla viabilità di Autovie Venete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

  • La "lode" non basta: tre maturandi udinesi premiati con una menzione al merito

Torna su
UdineToday è in caricamento