Investe un uomo e scappa, preso il pirata di Gemona

L'incidente è avvenuto sabato sera: i Carabinieri, dopo un'indagine, sono riusciti a risalire al responsabile grazie ai frammenti di uno specchietto

Nella serata di sabato, a Gemona, aveva ucciso con la propria auto ed era fuggito: il pirata, però, è stato rintracciato dai carabinieri dopo un'indagine iniziata immediatamente dopo l'accaduto.

La notizia del ritrovamento è stata annunciata da 'Il Gazzettino': sabato scorso, attorno alle 20, era stato lanciato l'allarme secondo cui un corpo riverso a terra si trovava lungo la statale 13 a Ospitaletto. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118 che hanno cercato di soccorrere l'uomo, classe 1950, trasportato subito all'ospedale di Gemona dove però è deceduto poco dopo.

I militari dell'arma sono riusciti a chiudere il cerchio grazie ai frammenti del gruppo ottico di un faro, ritrovati sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento