Fuori strada in macchina, perde la vita una giovane residente a Latisana

È successo ieri sera in provincia di Treviso e tre le ipotesi c’è anche quella del suicidio

C’è anche l’ipotesi del suicidio alla base della morte di Jessica Dell’Innocenti, la 18enne parrucchiera originaria di Fossalta di Piave e residente a Latisana da qualche anno morta ieri sera in un tragico incidente stradale.

L'accaduto

Il tragico incidente in cui ha perso la vita è accaduto ieri sera, venerdì 8 febbraio, poco dopo le 18 in in località Mignagola di Carbonera, in provincia di Treviso. Con la sua piccola utilitaria Jessica è improvvisamente uscita violentemente dalla sede stradale nei pressi di una curva, terminando la sua corsa contro un muro dopo aver anche abbattuto una colonnina del gas della ditta Silcart.

I soccorsi

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco, la polizia stradale di Treviso e il 118 che nulla ha potuto fare per salvare la vita della giovane, potendo solo constatarne il decesso avvenuto sul colpo.

Le intenzioni

Le circostanze al vaglio dei carabinieri sono che poco prima dello schianto la ragazza si fosse allontanata da casa manifestando alla cugina la propria intenzione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Truffa della postepay, un pensionato carnico perde 3mila e 700 euro

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale a San Giovanni, la vittima è Daniele Di Deo

  • Cronaca

    Vasto incendio in montagna, chiusa la regionale della Val Degano

  • Economia

    In Friuli come da Facebook e Google, si possono portare i cani al lavoro

I più letti della settimana

  • Tragedia a Prepotto, muore a soli 24 anni

  • Sulle strade della città arrivano i nuovi "VeloCity" contro chi corre troppo

  • Incidente in autostrada lungo la A4, chiuso il tratto Villesse-Palmanova

  • Ballerino stroncato da un malore a 55 anni

  • Auto si ribalta e finisce contro un platano, grave un 26enne

  • Rubava l'incasso dell'azienda dove era dipendente, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento