Liberano dal recinto Bianchino, l'asino muore travolto da un furgone

L'animale era l'attrazione principale della fattoria allestita per le festività al Villaggio del Sole

Quello che si sospetta essere un gruppetto di 5 giovani, la notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 dicembre, ha compiuto un'incursione nella fattoria allestita da Cospalat e Pro loco al Villaggio del Sole per le festività natalizie. La banda, una volta aperto il recinto, si è introdotta illegalmente facendo scappare l’asino e danneggiato la struttura in legno che gli dava riparo.

L'investimento

Bianchetto, questo il nome del docile asino nano di 10 anni, vera attrazione della fattoria che in questi primi giorni di allestimento aveva ricevuto le visite di decine di bambini e adulti , è così scappato verso il Cormor vagando per 4 ore solo, spaesato e spaventato. Giunto in viale Boccaccio, verso le 5.30, un furgone Renault lo ha investito uccidendolo con un colpo risultato fatale. L'udinese di 40 anni alla guida del veicolo ha riferito alla polizia stradale di esserselo ritrovato in mezzo alla strada e, nonostante il brusco tentativo di franata, di non aver potuto evitare l'impatto al buio.

La delusione

Sdegno e rabbia si sono levati per l'accaduto sia nel quartiere che in tutta Udine. Gli allestitori e il proprietario dell'asinello hanno quindi deciso di smontare la fattoria e riportare a casa anche gli altri animali. “Bianchino era un asino mite, che amava la gente e i bimbi”, ha spiegato Renato Zampa della Cospalat a Simonetta D'Este del Messaggero Veneto. “Siamo rattristati da quello che è accaduto". Sul caso ora indagano i carabinieri di Udine.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • e chi non ama???

  • gli Animali non sono delle attrazioni! Sono esseri viventi senzienti che hanno diritto di vivere liberi e senza per forza dover essere utili a qualcuno. Il concetto è semplice e giusto, ma al di fuori della mentalità diffusa abituata a sfruttare e ad approfittare di loro. Chi ama lascia vivere in pace, chi ama non sfrutta, chi ama rispetta, chi ama non vuole possedere ma casomai solo proteggere... questo vale per tutti.

  • Esistono sempre degli imbecilli che devono vanificare i buoni propositi di altri. Spero che i CC li trovino. Li sostituiremo al posto di Bianchino nella fattoria de i Cojons.

  • ....povero bianchino. Ridotto ad attrazione e ucciso da idioti.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si sposta il confine comunale di Udine, al via il Risiko con Pasian di Prato

  • Cronaca

    Tutto quel che c'è da sapere sul concerto di Vasco, parcheggi, trasporti e controlli

  • Cronaca

    La giunta regionale stanzia oltre 6 milioni di euro per le politiche sull'immigrazione

  • Incidenti stradali

    Furgone in fiamme in mezzo alla strada a Udine Sud

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

  • Rissa fra giovani in piazza Matteotti

  • Camion incastrato nel sottopassaggio di piazzale Cella

  • Sposa un'italiana per il permesso di soggiorno e poi la picchia e la violenta

Torna su
UdineToday è in caricamento