Doppio incidente sul lavoro a Gemona e in centro città

Nel centro della pedemontana un operaio è stato colpito e schiacciato da una bobina, in via Canciani un altro è caduto a terra da quasi due metri di altezza

Doppio incidente sul lavoro in città e provincia nella giornata di oggi.

Gemona

L'episodio più serio si è verificato in una fabbrica di Gemona, nella notte. Verso l'una un lavoratore - 54enne di Buja -  è rimasto schiacciato da una bobina, riportando ferite alle gambe e al bacino. Soccorso dai sanitari dell'ospedale di Gemona e portato al Santa Maria della Misericordia di Udine non è in pericolo di vita.

Udine

In un cantiere in via Paolo Canciani, a pochi passi da San Giacomo, un operaio che stava lavorando su una scala è caduto da un altezza di circa 1,70 metri rovinando al suolo. La causa dell'infortunio è legata al cedimento di una lamina di metallo su cui si stava appogiando. Si tratta di un 55enne di Majano. L'uomo è stato soccorso dal personale medico di un'ambulanza e dai vigili del fuoco del Comando di Udine. Sul posto gli ispettori del lavoro e i carabinieri della Compagnia cittadina. L'uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Autovelox verso Lignano senza pietà, multa per un chilometro oltre il limite

Torna su
UdineToday è in caricamento