Incidente sul lavoro a Fagagna: gravemente ustionato un operaio

Un 29enne nigeriano, dipendente di una fabbrica di caldaie, è rimasto seriamente ferito dopo un ritorno di fiamma durante la saldatura. Si trova ricoverato in condizioni limite al centro grandi ustioni di Padova

Un operaio nigeriano 29enne, residente a Udine, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente sul lavoro, in una ditta di caldaie di Fagagna.

Il giovane sarebbe stato investito da un ritorno di fiamma della saldatrice, che ha provocato la combustione della tuta che indossava.

L'operaio ha riportato ustioni sul 90% della superficie corporea ed è stato elitrasportato al Centro grandi ustionati di Padova. Le sue condizioni sono gravissime. Sul posto i carabinieri  di Fagagna, per accertare le dinamiche dell'episodio, e i sanitari dell'ospedale di San Daniele del Friuli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento