Incidente sul lavoro a Fagagna: gravemente ustionato un operaio

Un 29enne nigeriano, dipendente di una fabbrica di caldaie, è rimasto seriamente ferito dopo un ritorno di fiamma durante la saldatura. Si trova ricoverato in condizioni limite al centro grandi ustioni di Padova

Un operaio nigeriano 29enne, residente a Udine, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente sul lavoro, in una ditta di caldaie di Fagagna.

Il giovane sarebbe stato investito da un ritorno di fiamma della saldatrice, che ha provocato la combustione della tuta che indossava.

L'operaio ha riportato ustioni sul 90% della superficie corporea ed è stato elitrasportato al Centro grandi ustionati di Padova. Le sue condizioni sono gravissime. Sul posto i carabinieri  di Fagagna, per accertare le dinamiche dell'episodio, e i sanitari dell'ospedale di San Daniele del Friuli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento