Incidente ferroviario sulla Venezia-Tarvisio, traffico in tilt e ritardi infiniti

L'episodio, verificatosi all'altezza di Fontanafredda, ha condizionato tutti gli spostamenti del pomeriggio sulla tratta

Il tabellone della stazione di Pordenone

Traffico sospeso fra Pordenone e Sacile dalle 14.50 di oggi sulla linea ferroviaria  Venezia-Tarvisio. La situazione è venuta a crearsi a causa di un investimento mortale da parte del regionale 2457 di Trenitalia, convoglio che viaggiava con 300 viaggiatori a bordo, all'altezza di Fontanafredda.

Alle 16.00 è arrivato il nulla osta da parte delle autorità per la sola ripartenza del treno coinvolto, ripartito alle 16.23 con un ritardo di 92'. Tutto il resto della circolazione sulla linea ha visto accumlare ritardi consistenti, fino a oltre un ora. Dalle ore 16.50 c'è stata la riattivazione completa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Friuli Venezia Giulia quinta in Italia per assunzioni a tempo indeterminato: +11%

  • Cronaca

    Una friulana tra le stelle mondiali della ricerca scientifica

  • Cronaca

    Smog in centro? "Terrorismo psicologico, misurazione priva di valore scientifico”

  • Cronaca

    Mega discarica abusiva scoperta a Udine Ovest

I più letti della settimana

  • Anna Oxa "senza pietà" con Udine: via i loghi e nemmeno un "ciao"

  • Tragedia in Friuli, una famiglia distrutta a Trasaghis

  • Aeroporto di Ronchi: cancellato il volo Ryanair per Roma

  • Tragico schianto a Cavazzo, muore un centauro

  • Incidente mortale a Cavazzo, la vittima è un 48enne

  • Controlli alle frontiere, l'Austria sospende il trattato di Schengen

Torna su
UdineToday è in caricamento