Ultraleggero con due friulani a bordo precipita vicino Taranto

Partito da Gallipoli, il velivolo avrebbe avuto dei problemi tecnici. A bordo il pilota, un ex militare, e un passeggero, entrambi di Udine. La coppia di amici è stata soccorsa e condotta in ospedale

Foto ANSA

Partito da Gallipoli, un ultraleggero con due persone a bordo è precipitato questa mattina nelle campagne tra Oria e Manduria, in provincia di Taranto. Il pilota, un ex militare di 60 anni, e il passeggero, di 76, entrambi di Udine, sono rimasti feriti ma non in modo grave e curati presso l'ospedale di Manduria. Lo riferisce un'agenzia Ansa.

TRAGEDIA A SAN MAURO: SECONDO LA PROCURA NON VENNE FATTA NESSUNA MANUTENZIONE ALL'ULTRALEGGERO

Secondo le prime ricostruzioni il velivolo - diretto verso la città friulana - avrebbe perso quota per un problema tecnico ed è precipitato, dividendosi in due parti dopo l'impatto. Fortunatamente il mezzo non ha preso fuoco e questo ha evitato conseguenze peggiori. Sul posto i carabinieri, il personale del 118 e i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • "Continuate a cenare tranquilli, noi vi rapiniamo casa"

  • Ultrà friulano aggredisce supporter della squadra avversaria e scappa

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

Torna su
UdineToday è in caricamento