Stufa va in corto circuito e prende fuoco, paura a Pozzuolo del Friuli

L'ipotesi del cortocircuito è la prima a essere stata fatta relativamente all'incendio, sviluppatosi in una casa del centro mediofriulano. Danni lievi a mobili e suppellettili

Il fatto è stato rilevato a Pozzuolo del Friuli, verso le 23:00 di ieri, dai Carabinieri, con l'intervento dei Vigili del fuoco di Udine pronti a domare le fiamme. Le cause e le modalità sono ancora oggetto di accertamenti. Le prime ipotesi si riferiscono a un probabile cortocircuito di una stufa elettrica.

Luogo dell'episodio l'abitazione di una comessa 45enne, dove sono stati danneggiati solamente alcuni mobili e suppellettili nella zona adibita a  soggiorno.

I danni sono stati stimati nell'ordine dei 2.000 €.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento