Incendio a Povoletto: un morto intossicato e un ferito all'ospedale

Le fiamme hanno distrutto alle prime ore del mattino un'abitazione nella località alle porte di Udine. Sembra che all'origine dell'episodio ci sia un tentativo di accendere una stufa a legna con dell'alcol

Una persona è morta e un'altra è rimasta intossicata a causa di un incendio che ha distrutto alle prime ore del mattino un'abitazione a Povoletto (Udine). Il morto è Pietro Marcucci, 71 anni, mentre il figlio Claudio (39) è ricoverato in ospedale a seguito delle esalazioni causate dal fumo.

Secondo la prima ricostruzione dei Vigili del fuoco e dei Carabinieri, l'uomo avrebbe utilizzato alcol per accendere una stufa a legna ed è stato immediatamente investito da una fiammata. Il fuoco ha subito invaso la cucina diramandosi poi nell'intera abitazione.

(ANSA).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre a Taylor c'è di più! Il piccolo esercito di influencer made in Friuli

  • Michelle Hunziker festeggia il compleanno in Carnia con grappa, polenta e speck di Sauris

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

  • Dopo sette anni di attività chiude la gelateria Grom di Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento