Tarvisio, bloccati 17 immigrati irregolari. Tra loro due minorenni

Sono stati individuati dai carabinieri della Compagnia del centro montano. Per i maggiorenni sono state avviate le pratiche per l'espulsione, mentre i minori sono stati affidati a strutture idonee per l'accoglienza

Ancora immigrati clandestini al confine nord della Regione. I carabinieri della Compagnia di Tarvisio, comandati dal capitano Soggiu, hanno individuato  a Tarvisio e Pontebba 17 persone. Sono state portate tutte in caserma per l’identificazione, dalle 6.30 e per tutta la mattinata. Si tratta di sei afghani, sei bengalesi (di cui due minori), un pakistano e quattro eritrei (di cui due donne). Per i maggiorenni è stato avviato l’iter per l’espulsione, mentre per i due minori è stato disposto l’affidamento a idonee strutture di accoglienza.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Immobiliare: Udine, Lignano e Carnia trainano il mercato

  • Ristoranti vegani: dove andare in città?

I più letti della settimana

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

Torna su
UdineToday è in caricamento