Tarvisio, bloccati 17 immigrati irregolari. Tra loro due minorenni

Sono stati individuati dai carabinieri della Compagnia del centro montano. Per i maggiorenni sono state avviate le pratiche per l'espulsione, mentre i minori sono stati affidati a strutture idonee per l'accoglienza

Ancora immigrati clandestini al confine nord della Regione. I carabinieri della Compagnia di Tarvisio, comandati dal capitano Soggiu, hanno individuato  a Tarvisio e Pontebba 17 persone. Sono state portate tutte in caserma per l’identificazione, dalle 6.30 e per tutta la mattinata. Si tratta di sei afghani, sei bengalesi (di cui due minori), un pakistano e quattro eritrei (di cui due donne). Per i maggiorenni è stato avviato l’iter per l’espulsione, mentre per i due minori è stato disposto l’affidamento a idonee strutture di accoglienza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

  • L'accusa shock di una figlia: «Mio padre mi ha quasi uccisa picchiandomi»

Torna su
UdineToday è in caricamento