Honsell: "Furto in chiesa, gesto gravissimo"

Il sindaco di Udine ha espresso il proprio sdegno dopo il sacrilegio avvenuto prima di Pasqua nella parrocchia di Sant'Osvaldo

Il sindaco di Udine Furio Honsell ha espresso il proprio sdegno dopo il furto avvenuto alla vigilia di Pasqua nella chiesa di Sant'Osvaldo:

"Come primo cittadino - ha dichiarato Honsell - esprimo lo sdegno e tutto il dolore della città per un gesto così violento, sacrilego e blasfemo, commesso contro una chiesa, che è invece un luogo di accoglienza della nostra comunità”. 

Il sindaco ha espresso solidarietà al parroco: "È un fatto gravissimo che mi ha molto turbato – sottolinea il primo cittadino –. A nome di tutta la città esprimo vicinanza e solidarietà a don Enzo Giaiotti e ai parrocchiani di Sant’Osvaldo, che sono stati colpiti in un luogo così significativo per tutta la comunità".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • Cronaca

    Prima si spoglia davanti al computer, poi chiede aiuto ai carabinieri

  • Cronaca

    Al via stasera su Sky la mini serie dedicata al Mostro di Udine

  • Cronaca

    Cerca di passare la frontiera con la carta d'identità ritoccata, arrestato

I più letti della settimana

  • La serie tv del Mostro di Udine dalla prossima settimana su Sky

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

  • Rissa fra giovani in piazza Matteotti

  • Ubriaco alla guida: provoca un incidente, scappa, perde la targa e si schianta

  • Camion incastrato nel sottopassaggio di piazzale Cella

  • Sposa un'italiana per il permesso di soggiorno e poi la picchia e la violenta

Torna su
UdineToday è in caricamento