Violento frontale a Resiutta, sette feriti gravi

L'incidente è avvenuto poco prima delle 13. Nel sinistro è rimasta coinvolta un'intera famiglia e una coppia di giovani fidanzati. A riportare le lesioni più gravi una 13enne elitrasportata al Burlo Garofolo

Gravissimo incidente frontale stamani poco prima delle 13, sulla Pontebbana in località Resiutta all'altezza del distrubutore della Esso. Sette persone sono rimaste gravemente ferite. Non è ancora chiara la dinamica del sinistro che ha coinvolto le due automobili.

I feriti

Per cause dunque ancora in corso di accertamento, i due mezzi si sarebbero scontrati frontalmente causando un impatto violentissimo. All'interno della Dacia Logan, viaggiava un'intera famiglia di Moggio Udinese, mamma, papà e le tre figlie di 13, 8 e 6 anni.

Sull'altra automobile invece una giovane coppia di fidanzati di 20 e 19 anni originari di Pagnacco e Pradamano. I giovani  sono rimasti incastrati all'interno delle lamiere dell'automobile e soccorsi dai vigili del fuoco.

Grave una giovanissima

Ad avere la peggio nel sinistro, la ragazzina di 13 anni che è stata elitrasportata d'ugenza all'ospedale Burlo Garofolo di Trieste. Gli altri feriti invece sono stati distribuiti tra gli ospedali di Udine, Tolmezzo, San Daniele e Trieste.

Deviata verso Resiutta l'intera viabilità con conseguenti rallentamenti al traffico.

Sul posto i vigili del fuoco di Tolmezzo e Gemona e i militari dell'Arma di Moggio Udinese e della stazione di Pontebba per i rilievi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

Torna su
UdineToday è in caricamento