Scivola per 20 metri, giovane escursionista ferita alle gambe

Vittima una 15enne. L'incidente è accaduto non lontano dal rifugio Fratelli Grego, a Malborghetto Valbruna

Macchina dei soccorsi attivata ad est della Sella di Sompdogna per assistere una minorenne caduta mentre stava percorrendo il sentiero Cai 611. L'incidente si è verificato intorno alle 10 di questa mattina tra il rifugio Fratelli Grego e il bivacco Stuparich, fra i boschi di montagna che circondano Malborghetto Valbruna.

La ragazza di soli 15 anni, G.C., dopo aver messo probabilmente un piede in fallo o essersi sbilanciata, è scivolata malamente per circa una ventina di metri ferendosi agli arti inferiori. Non riuscendo più a proseguire nel cammino, i suoi accompagnatori hanno lanciato l'allarme al Sores di Jalmicco che sul posto ha prontamente inviato l'elisoccorso con un team sanitario, gli uomini del Soccorso alpino di Cave del Predil e i militari della Guardia di Finanza di Sella Nevea. La donna politraumatizzata, è stata stabilizzata dai sanitari e dal tecnico sulla barella, prelevata con il verricello e condotta direttamente in ospedale. 

Elisoccorso Soccorso Alpino-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

Torna su
UdineToday è in caricamento