Rivignano e Teor: a dicembre i cittadini decideranno sulla fusione

I due comuni della Bassa vedranno i loro abitanti scegliere se unire le forze o continuare ognuno per la propria strada. In vista diversi incontri a carattere informativo

Rivignano in un'immagine tratta da Natisone.it

Domenica 2 dicembre ci sarà il referendum consultivo per interrogare i cittadini dei due comuni sulla possibilità di una fusione tra Rivignano (4.450 abitanti) e Teor (1.990), con la nuova costituzione di un unico Comune, denominato 'Rivignano Teor'.

In tempi difficili si cercano di unire le forze, per trarre giovamento da tanti punti di vista, ma si sa che il campanile ha sempre un'incidenza molto forte dalle nostre parti.

Le due amministrazioni promuoveranno incontri, dibattiti e iniziative di informazione per permettere ai cittadini di assumere la decisione ''con la massima consapevolezza e serenita'''.

Potrebbe interessarti

  • "20 motivi per cui Udine è davvero la città peggiore d'Italia", l'articolo virale sui social

  • Api, vespe e calabroni: come allontanarli con rimedi naturali

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Piante grasse: perché tenerle in casa?

I più letti della settimana

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

  • "20 motivi per cui Udine è davvero la città peggiore d'Italia", l'articolo virale sui social

  • Un flop dietro l'altro, gli eventi per l'Europeo Under 21 sono costati 90mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento