Furto di rame alla Distilleria Nonino, manomesse le telecamere

Il fatto è accaduto domenica notte, quando dei ladri sono entrati nella distilleria rovinando la recinzione e le telecamere della videosorveglianza. I danni sono ancora da quantificare

L'interno della distilleria

Entrano nella distilleria e fanno scattare l'allarme, quando gli agenti del Corpo vigili notturno arrivano sul posto scoprono che dei ladri si sono introdotti nel capannone della distilleria Nonino, a Persereano, rubando diverse lastre di rame.

 I fatti

Il furto è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì scorsi: alcuni malviventi sono entrati attraverso la recinzione della distilleria, mettendo fuori uso le telecamere della videosorveglianza. Prima di darsi alla fuga, i ladri sono riusciti a portare via alcune lastre di rame utilizzate per gli alambicchi della distillazione. Sul posto, oltre le guardie giurate, anche i carabinieri del Nucleo operativo radio mobile di Palmanova e della stazione di San Giovanni al Natisone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

Torna su
UdineToday è in caricamento