"Salta" il furto di rame in via Buttrio: 266 kg erano già stati caricati

La Squadra mobile della Questura ha intercettato una vettura con a bordo il grosso carico, nei pressi dello scalo ferroviario di via Buttrio. Arrestato un 41enne, fuggiti gli altri componenti della banda

La zona dello scalo di via Buttrio

Alle prime ore di sabato - verso le 4/5 - un gruppo di tre persone ha effettuato un grosso furto di rame allo scalo ferroviario di via Buttrio, arraffando 240 chili di rame in trecce, e  26 chili di rame di rubinetteria. Peccato per il “sodalizio criminoso”, perché la Squadra mobile della Questura è riuscita a intercettare immediatamente l’auto  sulla quale era stata caricata la refurtiva, recuperando così il maltolto. Alla guida della vettura un 41enne rumeno residente a Rivignano, l’unico del trio a essere arrestato. I complici, che lo avevano aiutato a caricare il materiale, hanno fatto in tempo a tagliare la corda. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scoperto mentre dormiva in auto tra i vigneti: arrestato latitante friulano

  • Cronaca

    Circola senza patente, provoca incidente e scappa

  • Cronaca

    Marina Azzurra, il giudice annulla il sequestro

  • Cronaca

    Si sposta il confine comunale di Udine, al via il Risiko con Pasian di Prato

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in autostrada lungo la A4

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Dopo le grandi città tursitiche, è Lignano a dotarsi del sistema di self check-in e check-out

  • Rissa fra giovani in piazza Matteotti

  • Camion incastrato nel sottopassaggio di piazzale Cella

  • Sposa un'italiana per il permesso di soggiorno e poi la picchia e la violenta

Torna su
UdineToday è in caricamento