Furti in un'azienda di San Pietro al Natisone, tre minori nei guai

I carabinieri hanno deferito un gruppo dopo averli sorpresi in una ditta del luogo: avevano portato via ciclomotori e attrezzi da lavoro

Tre minori sono stati deferiti in stato di libertà per le ipotesi di reato di furto aggravato e tentato furto aggravato continuato in concorso da parte dei carabinieri di San Pietro al Natisone.

I tre sono stati sorpresi dai militari della locale stazione e dal personale del Nucleo Radiomobile mentre si trovavano in un'azienda della zona: il gruppo era entrato illecitamente negli spazi della ditta e i carabinieri, dopo una perquisizione domiciliare, hanno rivenuto varia refurtiva, asportata dall'azienda in diverse occasioni. Sono così stati rinvenuti due ciclomotori e diversi attrezzi da lavoro per un valore di 20 mila euro. Il tutto è stato restituito ai legittimi proprietari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bambina di due anni cade dal balcone e fa un volo di tre metri

  • Eventi

    Udine ha di nuovo la sua arena estiva, 60 film in programma al giardino "Loris Fortuna"

  • Incidenti stradali

    Scontro tra scooter e auto a Terenzano, 17enne ferito gravemente

  • Cronaca

    «Ricoverata in ospedale a causa delle vibrazioni che fanno ballare la casa»

I più letti della settimana

  • Overdose per un 22enne, muore nello scantinato dei parenti

  • All'estero mentre percepivano la disoccupazione, nei guai 30 persone

  • Incidente a Collalto di Tarcento, morto il motociclista coinvolto

  • Incidente a Collalto di Tarcento: grave un motociclista

  • Chiude per sempre la serranda viola, fallita la Lavanda di Venzone

  • Sprofonda nel letame e rischia di morire, salvato dal vicino di casa

Torna su
UdineToday è in caricamento