E' morto il pittore Otto D'Angelo

Il Friuli di un tempo raccontato nei suoi quadri

Si è spento all’età di 95 anni, dopo un breve periodo di malattia, Otto D’Angelo pittore originario di San Vito di Fagagna, ma residente nella frazione di Caporiacco a Colloredo di Monte Albano.

Nonostante l’età non aveva mai smesso di dipingere, attività che ultimamente svolgeva all’interno della propria dimora. Prima fumettista, trascorse un periodo in Francia dove intraprese l’attività di disegnatore di fotoromanzi, felice per la carriera intrapresa ma con il desiderio di tornare a casa, nel suo amato Friuli. Otto decise così di ritornare in patria e di documentarne, tramite l’arte, usi e costumi, borghi e piazze. I suoi dipinti, poesie d’amore per il Friuli, sono sparsi in tutto il mondo: non c’è Fogolar che non abbia una sua opera. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Ristoranti con il migliore servizio di sala d'Italia? In provincia di Udine ce ne sono ben tre

Torna su
UdineToday è in caricamento