Scoperto mentre dormiva in auto tra i vigneti: arrestato latitante friulano

Lorenzo Kari, originario di Forgaria, ha alle spalle dodici sentenze definitive di condanna per furti, rapine e maltrattamenti. Era irreperibile dall'agosto 2017

Rapine, furti aggravati, maltrattamenti in famiglia e persino lesioni, il tutto commesso tra il Friuli Venezia Giulia ed il Veneto. Queste le accuse rivolte in passato al latitante Lorenzo Kari, originario di Forgaria e già oggetto di ben dodici sentenze definitive di condanna e riportate da Treviso Today.

L'uomo, che si era reso irreperibile dall'agosto 2017, è stato però scoperto dalla squadra mobile di Pordenone mentre venerdì mattina dormiva beatamente all'interno della sua automobile (una Bmw Xl 4x4)tra alcuni vigneti di Colfosco, nell'area collinare di Susegana. Come riportano i quotidiani locali, ad emettere l’ordine di cattura era stata la Procura della Repubblica di Pordenone a seguito di una condanna ad oltre dieci anni di reclusione a carico dell'uomo.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Box doccia: tutti i rimedi e le soluzioni per pulirlo

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Sesso nudi in strada davanti a tutti in pieno giorno a Lignano, denunciati due giovani

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Anche due pizzerie udinesi nella classifica di 50 Top Pizza

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Una mail ha distrutto le speranze di Gianpiero, "stadio del cancro troppo avanzato"

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

Torna su
UdineToday è in caricamento