Aggredito e rapinato frate 90enne di Rive d’Arcano

Il fatto è successo a Isola Vicentina ai danni di Fra Germano Contardo che è dovuto ricorrere alle cure mediche

Fra Germano Contardo, foto da Facebook

Aggredito e rapinato per un centinaio di euro. La vittima della vile aggressione non è un personaggio qualunque bensì un frate novantenne oginario di Rive d'Arcano in servizio presso il convento di Santa Maria del Cengio a Isola Vicentina. Il religioso, racconta VicenzaToday, è molto conosciuto nella zona per la sua missione quotidiana di raccolta cibo da portare ai poveri. Due giorni fa la triste aggressione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rapina

Fra Germano Contardo è stato assalito da ignoti poco lontano dal convento mentre con la sua Ape Piaggio girava - come suo solito da 70anni- fra le case e le aziendea chiedere un dono per i bisognosi in cambio di una benedizione. La rapina gli è costata la frattura di alcune costole e il ricovero in ospedale. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Malo per individuare i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • No a euro, 5G e mascherine, i gilet arancioni in piazza con il loro leader Gigi Nardini

Torna su
UdineToday è in caricamento