Frammento della Cometa di Natale precipita a Udine

Interdetta l'area dello schianto avvenuto in via Pozzuolo

 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Proprio a poche ore dal momento di massima luminosità della "Cometa di Natale", un pezzo del meteorite "verde" si è sfracellato al suolo questa mattina all'alba a Udine. E' accaduto in via Pozzuolo, al centro dell'aiuola spartitraffico posta di fronte alla Chiesa di Sant’Osvaldo.

 

Il recupero della misteriosa palla verde 

Dopo lo schianto, la zona è stata interdetta al pubblico in attesa dell'arrivo di alcuni tecnici chiamati sul posto, fra i quali anche Fabrizio Romanello, direttore dell'osservatorio astronomico di Talmassons. I primi ad arrivare sono stati due sedicenti scienziati che, eccitati per il raro evento, si sono catapultati in via Pozzuolo indossando due tute bianche e due caschi, recuperati al volo pur di poter studiare e recuperare al più presto il frammento della cometa denominata 46P/Wirtanen.

Tutta una burla

Sono bastati pochi minuti per capire che si trattva semplicemente di un simpatico scherzo organizzato dallo storico Gruppo di Bontemponi di Cussignacco, banda di amici che da 10 anni si diverte a prendere in giro gli udinesi con pesci d'aprile o trovate "contestualizzate" tra Cussignacco e Sant'Osvaldo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento