L'infermiera che fingeva i vaccini ha lavorato anche in Friuli

La donna al centro dello scandalo che ha coinvolto il trevigiano, e sconvolto l'Italia intera, ha operato a Codroipo dal 2009 al 2015. Non è escluso il richiamo dei pazienti friulani

Il caso dell'infermiera che fingeva di vaccinare i minori nell'Ulss2 di Treviso coinvolge adesso anche il Friuli. La donna - 40enne friulana - colta dopo i sospetti di alcuni colleghi simulare l'immunizzazione ai bambini e gettare le fiale, ha infatti operato al Distretto sanitario n.4 di Codroipo - dal 2009 e 2015 -. E se l'Asl veneta si è vista costretta a richiamare oltre 500 pazienti (adulti e bambini) per le verifiche del caso, ora, un'analoga soluzione si potrebbe prospettare anche per i pazienti del Medio Friuli.

LA VICENDA. Tutto - nella Marca - è stato scoperto grazie al fatto che i bambini sottoposti alle iniezioni non piangevano mai. Il caso fu segnalato già nel giugno 2016 sia ai Nas che alla Procura, ma l'indagine fu archiviata ai primi di marzo del 2017 su richiesta del Pubblico Ministero per "assenza di ulteriori elementi a carico". Non più vincolata agli obblighi verso il procedimento penale, l’Azienda ha così avviato una serie di valutazioni sierologiche; e il 10 aprile, in seguito agli accertamenti, la Direzione del Dipartimento di Prevenzione riteneva di avere elementi sufficienti per ritenere che l’assistente sanitaria non aveva eseguito tutte le vaccinazioni che doveva avere effettuato, dandone segnalazione alla Procura della Repubblica e al proprio Ufficio Provvedimenti Disciplinari per la grave violazione dei doveri professionali e degli obblighi assistenziali. 

GLI SVILUPPI. L'infermiera, ha spiegato l'azienda sanitaria di Treviso, fortunatamente aveva eseguito nella struttura veneta vaccinazioni soltanto per tre mesi, essendo poi stata trasferita ad altro incarico al manifestarsi dei sospetti nelle colleghe. Starà ora all'Azienda per l'Assistenza Sanitaria n. 3, Alto Friuli- Collinare- Medio Friuli, accertarsi sull'operato dell'infermiera nelle sedi del Friuli Venezia Giulia, e valutare le eventuali azioni di verifiche. Nuovi aggiornamenti sul caso dovrebbero arrivare fra pochissime ore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, temperature a picco: pioggia, vento e grandine in Friuli

  • Cronaca

    Discussione tra profughi, necessario intervento delle forze dell'ordine

  • Cronaca

    Catturato un nuovo orso in Carnia: si chiama Elisio

  • Cronaca

    Parla nel sonno in friulano, sgominato traffico internazionale di droga

I più letti della settimana

  • Va a farsi le unghie con l'amica, picchiate a sangue dopo aver chiesto la fattura

  • Rissa al matrimonio, prima si picchiano poi lei lo taglia con un bicchiere rotto

  • Parla nel sonno in friulano, sgominato traffico internazionale di droga

  • Scontro fra due mezzi sulla Pontebbana: morto un uomo

  • Colpita alla nuca da un sampietrino a Lignano

  • A4-A23: Auto esplosa vicino al bivio di Palmanova

Torna su
UdineToday è in caricamento