Vandalismo sulle auto in sosta, spaccati i finestrini con le bottiglie

Ignoti hanno spaccato ieri sera i finestrini di due auto parcheggiati nella zona del Parco Martiri delle Foibe

Le foto delle auto danneggiate prese dal profilo Facebook del consigliere comunale Antonio Pittioni

Finestrini di due auto rotti con delle bottiglie: è questa la segnalazione partita da alcuni residenti della zona parco Martiri della Foibe e ripresa dal consigliere comunale Antonio Pittioni, che ha pubblicato le foto sul suo profilo personale di Facebook. A quanto pare, alcune persone, nella serata di ieri venerdì 18 ottobre, hanno danneggiato due auto parcheggiate per strada. 

«Fatti del genere sono purtroppo molto frequenti - ammettono i rappresentanti di alcune associazioni della zona - e benché i controlli delle forze dell'ordine non manchino, evidentemente non bastano. Per contrastare questa situazione di disagio sarebbero necessari dei controlli sociali, che svolgano una funzione preventiva, prima che il disagio diventi vero e proprio degrado».

Tra chi vive il quartiere quotidianamente, oltre ai residenti, anche il Circolo Arci MissKappa, che svolge un'importante funzione di presidio sociale, senza la quale probabilmente le cose nel quartiere sarebbero ben più gravi. «Il circolo è preoccupato - ammettono - e denuncia da sempre quanto accade nel parco e lo ha fatto presente anche quest'estate al nuovo Questore, che ha accolto le nostre istanze aumentando i controlli. Manca però una fase preventiva, un presidio sociale forte che limiti al massimo la possibilità che si replichino questi fatti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

finestrino-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aria salubre e sicura con la corretta manutenzione dei climatizzatori

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Fa entrare i clienti dal retro nonostante le restrizioni, interviene la Polizia

Torna su
UdineToday è in caricamento